HOME CARE PREMIUM 2017

Progetti Innovativi e Sperimentali di Assistenza Domiciliare in favore di soggetti non autosufficienti e fragili dell'INPS-Gestione ex-Inpdap


home-care-premium



AVVISO PUBBLICO


Nell'ambito del Progetto “Home Care Premium 2017-Assistenza Domiciliare” per non AutoSufficienti –Inps –Ex Gestione Inpdap, per il quale il Comune di Codigoro, in qualità di Comune Capofila, ha sottoscritto l’accordo con INPS come Ambito per il Distretto Sud-est di Ferrara


SI RENDE NOTO

che con DeliberadiGiuntan. 79 del 30/05/2017 il Comune di Codigoroha delegato Asp Del Delta Ferrarese e Asp Eppi-Manica-Salvatori come enti gestori del Progettoper il territorio del distretto sud-est di Ferrara.

Il progetto innovativo di assistenza Domiciliare “Home Care Premium 2017” oltre all'attribuzione di Prestazioni Prevalenti prevede, ad integrazione di quest'ultime, il riconoscimento di PRESTAZIONI INTEGRATIVE che sarà a carico dell'istituto, nei limiti di costo stabiliti nell'avviso, ma erogate dal soggetto proponente o propri delegati.

Al fine dell'erogazione di tali prestazioni integrative, l'Asp Eppi-Manica-Salvatori ha disposto la pubblicazione di un avviso pubblico,per l'individuazione di soggetti attuatori locali per i beneficiari residenti nei territori di sua competenza


DESTINATARI DELL'AVVISO


L'avviso si rivolge a tutti i soggetti giuridici accreditati in possesso dei requisiti necessari per svolgere attività e/o prestazioni socio-assistenziali, regolarmente iscritti nei rispettivi albi e/o registri regionali di settore , con lo scopo di individuare fornitori di “prestazioni integrative” elencate, da parte dell'INPS, nel Regolamento di Adesione al Progetto.

Le prestazioni definite “integrative” dal regolamento del Progetto “Assistenza Domiciliare” che dovranno essere erogate dai soggetti giuridici aggiudicatari, sulla base dei Piani Assistenziali elaborati dall'Assistente Sociale dell'Ente, consistono in:

A. SERVIZI PROFESSIONALI DOMICILIARIRESI DA OPERATORI SOCIO SANITARI ED EDUCATORI PROFESSIONALI: interventi integrativi e complementari svolti esclusivamente da operatori socio sanitari ed educatori professionali. E’ escluso l’intervento di natura professionale sanitaria.

B. ALTRI SERVIZI PROFESSIONALI DOMICILIARI: servizi professionali resi , da psicologi, come supporto alla famiglia, da fisioterapisti, logopedisti

C. SERVIZI E STRUTTURE A CARATTERE EXTRA DOMICILIARE: interventi integrativi e complementari di natura non sanitaria, per la crescita delle capacità relazionali o cognitive, il potenziamento delle abilità e la prevenzione e rallentamento della degenerazione che incide sul livello di non autosufficienza, da svolgersi esclusivamente presso centri socio educativi riabilitativi diurni per disabili, centri diurni per anziani, centri di aggregazione giovanile, centri per l’infanzia.

SOLLIEVO: a favore del nucleo familiare, per il recupero delle energie psicofisiche necessarie all’assistenza del beneficiario, interventi di sollievo domiciliare, qualora l’incapacità funzionale non è integralmente soddisfatta dai “servizi pubblici”, ma è integrata da uno o più familiari conviventi o non conviventi attraverso le cosiddette “cure familiari”.

L’ ASP corrisponderàagli enti fornitori nei limiti e somme massime di progetto (omnicomprensive di ogni onere e imposta), così come indicato nella manifestazione d’interesse presentata a INPS: ATTIVITA' ACCESSORIA

EURO UNITA'
A SERVIZI PROFESSIONALI DOMICILIARI

26,70 € educatore
24,70 € OSS

Per ora di intervento
B ALTRI SERVIZI PROFESSIONALI DOMICILIARI

30,00€ (psicologo, fisioterapista/massoterapista,ecc.)

Per ora di intervento
C SERVIZI E STRUTTURE A CARATTERE EXTRA DOMICILIARE 10,00 € Centro diurno disabili
29,35 € Centro diurno anziani
Per giornata di ospitalità
D SOLLIEVO 20,00 € Per ora di intervento

Per quanto concerne le attività professionali rientranti nelle attività di cui ai punti A, C, D soggetti che potranno erogarle sono esclusivamente cooperative accreditate per la gestione dei servizi socio-sanitari nel distretto sud-est di Ferrara.
Le prestazioni integrative sopra elencate, dovranno essere erogate nel rispetto del Programma Socio Assistenziale Individuale (PAI) che a sua volta dovrà rispettare i limiti stabiliti dal Regolamento Inps-Ex Gestione Inpdap, al fine di consentire la corretta erogazione delle risorse finanziarie da parte dell'Istituto. Inoltre, tali prestazioni dovranno essere garantite per tutti icittadini residenti nell'Ambito, quindi per i seguenti comuni: Argenta, Ostellato e Portomaggiore. La Direzione provvederà a mettere a disposizione del beneficiario delle prestazioni l'elenco dei soggetti giuridici individuati dal presente avviso, e sarà a cura del beneficiario (o dal responsabile del progetto) scegliere il soggetto che dovrà erogare le prestazioni previste nel PAI.

RENDICONTAZIONE DELLE SPESE


I soggetti fornitori delle prestazioni integrative legate al Progetto Home Care Premium 2017, dovranno provvedere all’emissione difatturaelettronica mensile delle prestazioni erogate ad Asp Eppi-Manica-Salvatori, con la seguente voce specificata nell’oggetto: Progetto Home Care Premium 2017 Assistenza domiciliare -Gestione INPS/Ex INPDAP.
Nelle fatture dovrà essere indicato il tipo di servizio erogato, il beneficiario e il costo unitario e complessivo mensile per ciascun utente. Allegato alla fattura dovrà esserci il foglio firme di presenza degli operatori controfirmato dal beneficiario o dal responsabile di progetto.
Si precisa che tutte le spese di gestione, finalizzate alla fruibilità del servizio (esempio costi relativi agli spostamenti degli operatori per il servizio di assistenza domiciliare, ecc….), saranno a totale carico del soggetto aderente al progetto.
L’ Asp provvederà al pagamento delle fatture, subordinatamente alla presentazione periodica all’Inps della rendicontazione e al trasferimento delle relative risorse finanziarie dal soggetto gestore alle ASP.
Split-Payment :
Essendo l’Asp una Pubblica Amministrazione, ai sensi art. 1 comma 629 legge 190/2014, a partire dalla fatturazione dal 01/01/2015, per qualunque cessione di beni e servizi, applicherà la scissione del pagamento mediante versamento diretto dell’IVA all’Erario e pagamento al fornitore del solo imponibile.
Le fatture devono pertanto riportare chiaramente la seguente dicitura:
“L’Iva sarà versata dall’ente pubblico ai sensi dell’Art.17-ter del DPR n.633/72.”
Fatturazione Elettronica: Ai sensi del DM 55/2013 e del DL 66/2014 convertito nella L.89/2014, si evidenzia che, a partire dal 31/03/2015, vi è l’obbligo di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione.
Durc:
il soggetto fornitore, all’avvio del progetto, fornirà i dati relativi all’iscrizione del proprio personale agli Istituti previdenziali ed assistenziali (INPS- Inail) ai fini del controllo della regolarità contributiva.


MODELLO DI DOMANDA E TERMINE DI PRESENTAZIONE

La domanda potrà essere presentata dalla data di pubblicazione dell’avviso fino al 23/06/2017 presso la sede amministrativa di ASP :
ASP Eppi-Manica-Salvatori
Via Provinciale 53
Consandolo
44011 Argenta (Fe)
Tel. 0532/858678


Il modello di domanda è disponibile nel sito www.aspems.it
Alla domanda dovrà essere allegata la Dichiarazione sostitutiva come allegato.
L’ Asp si riserva il diritto di richiedere in un secondo momento statuto,curriculum del soggetto aderente o altra documentazione.


CONSEGNA DELLA DOMANDA


La domanda con gli allegati dovrà pervenire entro le ore 12.00 del 23/06/2017.
Non saranno pertanto accolte le domande pervenute oltre la data di scadenza anche se recanti timbri postali antecedenti. La domanda potrà essere spedita anche a mezzo PEC (posta elettronica certificata) al seguente indirizzo aspems@pec.aspems.it con oggetto “HCP 2017 – Istanza di Ammissione”

DURATA DEL SERVIZIO E BUDGET STABILITO


Le prestazioni integrative erogate dai soggetti aventi diritto a seguito dell’esito finale positivo della domanda presentata, dovranno essere garantite nel periodo dal 1 luglio 2017 al 31 dicembre 2018.


ISTRUTTORIA E FORMULAZIONE ELENCO SOGGETTI


L'ASP provvederà all’istruttoria delle domande presentate, verificando la completezza della documentazione pervenuta. I soggetti giuridici ammessi porteranno alla formulazione di un elenco dei soggetti legati al Progetto “Home Care Premium 2017”.
Tali elenchi verranno pubblicati nel sito istituzionale dell’ASP.
LA PUBBLICAZIONE ON LINE DELL'ASP EQUIVALE A NOTIFICA.


ACCERTAMENTI


La Direzione dell’ASP si riserva di effettuare verifiche e controlli a campione sulla veridicità della documentazione prodotta, sempre e comunque nel rispetto di quanto previsto nel dall’art. 71 del DPR n. 445/2000.
Nel caso in cui, da parte dell’ASP, sia accertata l’inesistenza o la cessazione delle condizioni che hanno comportato la possibilità di erogare le prestazioni richieste, la fornitura dei servizi verrà sospesa attraverso apposita comunicazione formale,e si provvederà in base a quanto previsto dalla norma.

INFORMATIVA IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI (D.Lgs n.196/03, art. 13)


I dati personali raccolti con le domande inoltrate a motivo del presente Avviso, saranno trattati con gli strumenti informatici ed utilizzati nell’ambito del procedimento amministrativo con modalità conformi a quanto previsto dalla normativa, ai sensi del D.Lgs n. 196/03 “ Codice in materia di protezione dei dati personali” .
Tale trattamento sarà ispirato ai principi di correttezza, legalità e trasparenzA

Il Direttore ASP Eppi-Manica-Salvatori
Bortolotti Pietro Massimo

ELENCO FORNITORI DI PRESTAZIONI INTEGRATIVE